Nuova importante commessa per l’azienda ravennate che vince la gara per la manutenzione triennale delle opere in verde e lo sfalcio dell’erba lungo le strade di competenza dell’Anas in Valle D’Aosta

Poche settimane fa Ecogest spa era stata già protagonista, sempre in Valle d’Aosta, di un’altra aggiudicazione, questa volta per i servizi di manutenzione delle opere di sicurezza stradale e di pronto intervento su uno dei due lotti della A5 SAV , nel tratto Quincinetto – Aosta, dove era già presente con i servizi di manutenzione del verde per entrambe i lotti.

Soddisfazione è stata espressa dal Board e dalla Direzione per questa ennesima conferma dell’alto profilo tecnico, oltre che commerciale, acquisito che porta l’Azienda, per il quinto anno consecutivo, a detenere il ruolo di leader nel settore delle manutenzioni del verde autostradale, con oltre 6.000 km di rete complessivamente manutenuta, dei quali 4.800 autostradali ed oltre 1.300 di rete sotto diretta gestione ANAS,  distribuite in 15 regioni italiane; un sistema produttivo di alto profilo che ha visto un’importante crescita delle aziende controllate sui mercati esteri, sempre del segmento autostradale, in 4 nazioni diverse.

 La nostra prima preoccupazione – ha dichiarato il CEO – è garantire lavoro in maniera strutturale e poter proseguire con i progetti di internazionalizzazione che ci vedono sempre più impegnati in tutta Europa; il nostro “motore” rimane ancora il “sistema paese Italia” dove la nostra presenza è importante e strutturale, e garantisce lavoro a centinaia di famiglie lungo l’intera penisola.