autovelox
“L’obiettivo non e’ quello di elevare multe, ma quello di ottenere il rallentamento degli Automobilisti in alcuni punti ritenuti piu’ pericolosi e con una frequenza ritenuta necessaria. Quindi e’ evidente che, per ottenere questo scopo, sia necessario che l’apparato sia ben visibile sia di giorno che di notte e che i cartelli di preavviso siano posizionati in maniera efficace e soprattutto non siano per il 90% inutili”. Questo il contenuto della lettera del presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani, sugli autovelox.

continua a leggere