La Catania-Siracusa è la prima autostrada italiana a essere alimentata con energie rinnovabili. Questa notizia è stata resa nota dall’ANAS in occasione della conclusione del primo anno di esercizio.

L’impianto fotovoltaico, installato sulle pertinenze dell’autostrada, è capace di produrre ogni anno 13 milioni di chilowatt che la renderanno autosufficiente sotto l’aspetto energetico. Pietro Ciucci Presidente dell’ANAS, ha così commentato: “Questa iniziativa si colloca in un più generale indirizzo di politica energetica perseguito dallo Stato al fine di ridurre la dipendenza energetica, favorendo l’impiego di energia da fonti rinnovabili con significativi benefici di carattere ambientale, senza alcun onere a carico di ANAS o della finanza pubblica”.

continua a leggere su “improntaecologica”