La società sta preparando le carte, intanto ha trovato le banche per l’emissione dei project bond: 830 milioni per 15 anni. È il primo caso in Italia

l terzo vagone della holding delle autostrade del Nord è la Cav, la concessionaria autostradale di proprietà di Regione e di Anas che gestisce il Passante di Mestre. Il progetto è ambizioso ed è stato messo sul tavolo dal ministro alle infrastrutture, Maurizio Lupi, che ha pure dato una scadenza: giugno 2015.

continua a leggere su “Il Giornale di Vicenza”