Ricarica auto elettrica
Entro il 2019 è prevista l’installazione sulle autostrade italiane di 180 stazioni di ricarica elettrica veloce “multi-standard” e di 20 in Austria. Lo prevede il progetto cofinanziato dall’Ue EVA+ (Electric Vehicles Arteries), per la mobilità elettrica in Italia e Austria presentato a Bruxelles nei giorni scorsi. L’accordo di finanziamento, per un valore massimo di 4,2 milioni di euro, è stato firmato con l’Inea, l’agenzia dell’Unione europea che si occupa dell’attuazione finanziaria ed amministrativa dei progetti cofinanziati dalla Connecting Europe Facility.

continua a leggere