La brasiliana Ecorodovias, tra i principali operatori autostradali del Brasile, sulla quale Astm e Sias (gruppo Gavio) esercitano il controllo, ha acquisito nello Stato sudamericano la concessionaria de Rodovias Minas Gerais Golas (Mgo) per 600 milioni di reais (155 milioni di euro). Lo si apprende da un comunicato del gruppo italiano, specificando che Mgo gestisce in concessione l’autostrada BR-050 della lunghezza di circa 437 chilometri che collega le città di Cristalina nello stato di Goias e la città di Delta nello stato di Minais Gerais “rappresentando uno dei principali corridoi del Brasile per l’esportazione di prodotti agricoli dal sud-est e centro occidentali del Paese verso il Porto di Santos”.

continua a leggere