Implementato il parco mezzi. Grazie alle ultime acquisizioni, decise in queste settimane, il nostro parco macchine si arricchisce di tre macchine operatrici John Deere con bracci combinati tra 6 e 13 metri di lunghezza.
Una scelta che ha voluto privilegiare, al fine di garantire sempre la massima qualità, un marchio di eccellenza internazionale che unisce il massimo comfort alla durabilità strutturale dei mezzi.
Queste attrezzature, adibite al taglio dell’erba, verranno infatti utilizzate ed allestite sui tratti di cantiere che sopportano carichi significativi – fino a 60 quintali – e che quotidianamente sono soggetti a forti sollecitazioni meccaniche e strutturali. John Deere offre garanzia ampia sotto questo punto di vista.
L’ulteriore obiettivo tecnico e qualitativo perseguito e finalmente ottenuto, anche a prezzo di notevoli sacrifici economici, è quello di uniformare il nostro parco macchine per marca e tipologia, consentendoci una più facile gestione della ricambistica, nonché ottenere un’immagine sul mercato coerente con i principi di eccellenza ed efficienza che contraddistinguono la nostra azienda da sempre.