Anche la legge Sblocca Cantieri (Legge 55/2019), approvata di recente, rischia di essere, pur con molte novità introdotte, una sorta di palliativo rispetto ad una situazione complessa.

Più che la continua elaborazione e modifica delle norme in materia di appalti pubblici occorre una semplificazione delle regole ed una maggiore qualificazione (oltre che riduzione) delle stazioni appaltanti.

Continua a leggere…