Sono già in corso le prime missioni del 2015 con la Turchia in testa ai primari obiettivi delle strategie messe in atto lo scorso marzo.
Per il 2015 attendiamo gli esiti della ricerca che sta partendo in questi giorni sui mercati degli Emirati Arabi, del Qatar, del Regno Unito e della Polonia. Sono in previsione delle nuove scelte strategiche per il mercato rumeno, dormiente in termini di entusiasmo locale, ma interessante per motivi legati alla geografia dei corridoi autostradali Europei, che porteranno il nostro Ceo, Valerio Molinari, nuovamente in terra rumena dopo avere definito le ultime battute delle trattative commerciali e tecniche, che ci vedono insonni in queste ultime settimane, per la definizione del nostro ingresso in una commessa tra le 5 più importanti al mondo, in corso di realizzazione proprio in Turchia. A marzo quindi la nuova prima missione in Romania e per la primavera avanzata dovremmo iniziare ad esplorare i mercati attualmente in approfondimento. 

tur