Completata la prima fase della riorganizzazione aziendale di Ecogest spa. Crescono le deleghe al management esterno alla famiglia Molinari.

L’azionista di riferimento, Valerio Molinari, ed il CEO della società, Michela Nanni, hanno reso nota la prima parte della riorganizzazione strutturale del gruppo che fa capo alla famiglia Molinari, ed in particolare di Ecogest spa, core business delle attività di famiglia, fino a pochi anni fa totalmente affidata ad un management interno alla proprietà.
Con le nuove nomine, crescono le deleghe al management esterno all’azienda e si completa il processo di trasformazione industriale che, nel frattempo, ha portato Ecogest a diventare al società leader nel settore della manutenzione del verde sulla rete stradale ed autostradale italiana, ed uno dei principali player del settore in Europa, oltre a creare, ed avviare, sedi e succursali straniere in Turchia, Polonia e Romania.
La riorganizzazione decisa dagli azionisti prevede la delega di direttore operativo al consigliere Piero Torchi, che mantiene la direzione estero, la conferma del dott. Daniele Rustichelli alla direzione finanziaria, la nomina della dottoressa Daria Di Cristina alla guida dell’ufficio acquisti Italia ed estero e di Carlotta Foschi al coordinamento degli affari generali.
Nei prossimi mesi l’organigramma verrà completato e rafforzato con la previsione di alcune figure tecniche per le quali sono aperte le candidature e le selezioni, a partire dal responsabile tecnico delle attività estere, e del responsabile interno per il coordinamento delle attività di sicurezza e qualità.